Significato nascosto delle nostre risposte

Molti dei nostri “sì” non sono così chiari come sembra. Ma “no” significa non solo un solido rifiuto e non parla solo della forza della nostra personalità. La psicologa Rebiha Couillet chiama diversi segni che aiuteranno a decifrare ciò che sentiamo e vogliamo dire in effetti.

“Solo io-” Sì “, tu in una volta-” No “, solo una specie di problema!” – rimprovera suo marito Karina. E sembra che solo un motto segua: https://watsonandpayne.com/combatte-senza-regole/ “Proteggio – significa esistere”. Tale “no” è una reliquia di quella prima età (da una e mezzo a due anni), quando il bambino, protesta, impara ad essere indipendente. A volte tale comportamento è preservato negli adulti, perché a volte è così difficile per noi vincere e difendere la nostra indipendenza nella vita. Se i genitori hanno percepito i nostri primi tentativi di diventare più indipendenti, di separarsi da loro come capricci e hanno risposto con rimproveri e punizioni, quindi decenni dopo, non troviamo un modo più positivo di autoaffermazione, saremo oscurati dal nostro “no “Come scudo.

Gli inviti delle psicologie

  • Informazioni sul progetto
  • Termini di utilizzo
  • Pubblicità sul sito Web
  • Termini di utilizzo
  • Regole per la partecipazione alle competizioni

© 2006-2022 Network Edition "Psicologie.RU – Il sito ufficiale della rivista Psychologies (Psycholojis)", Shkulev Media Holding / ooo “Shkulev Media Holding”.

Certificato di registrazione dei media EL n. FS77-82353, emesso dal Servizio federale per la supervisione di comunicazioni, tecnologie dell’informazione e comunicazioni di massa (Roskomnadzor) 23.undici.2021.

Tutti i diritti riservati. È vietata qualsiasi riproduzione dei materiali del sito senza l’autorizzazione dell’ufficio editoriale. 16+

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top